Coronavirus: Associazioni ed altri Enti a supporto delle persone con disabilità

In questa pagina sono elencati i servizi di assistenza e di supporto gratuiti messi a disposizione dalle Associazioni e dagli altri Enti per le persone con disabilità e le loro famiglie. I servizi sono attivi su tutto il territorio nazionale. La pagina è in continuo aggiornamento.

Assistenza a domicilio

CRI: Numero verde per assistenza a domicilio
La Croce Rossa Italiana mette a disposizione il suo numero verde per richiedere servizi a domicilio urgenti come l'acquisto di farmaci e generi alimentari per i soggetti più fragili. Gli operatori rispondono anche per informazioni sui comportamenti corretti da rispettare e l’iter da seguire in caso di contatto stretto con soggetti positivi. Le richieste prevedono l’intervento dei medici per una prima assistenza telefonica e per l’attivazione delle strutture ospedaliere. È disponibile un servizio di supporto psicologico per affrontare le emozioni durante il momento difficile di questa emergenza.
Il numero verde, attivo h24 e tutti i giorni, è 800 06 55 10

CEI: Email per assistenza a domicilio
La Conferenza Episcopale Italiana ha attivato un indirizzo email dedicato alle persone con disabilità o non autosufficienti per richiedere assistenza relativamente ad esigenze primarie durante l'emergenza sanitaria. L'indirizzo può essere utilizzato per chiedere assistenza nell'acquisto di alimenti, farmaci, beni di prima necessità o per altre esigenze urgenti. Le richieste verranno smistate presso le strutture diocesane più vicine, che si avvalgono del lavoro di personale facilmente riconoscibile e qualificato.
Per richiedere l'assistenza scrivere a pastoraledisabili@chiesacattolica.it

Assistenza e consulenza a distanza

Centro Nemo: consulenza psicologica per persone con malattia neuromuscolare
Centro NEMO e Fondazione Serena Onlus hanno attivato un numero verde per la consulenza psicologica e psicoterapeutica dedicato alla comunità delle persone con malattia neuromuscolare.
Il numero è 800 21 22 49, ed è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

ANFFAS: Guida per le famiglie delle persone con disabilità
L’
Unità di crisi Covid-19 di Anffas Nazionale (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) ha realizzato una guida con informazioni e consigli per le famiglie e i caregivers delle persone con disabilità intellettiva (D.I.) e disturbi del neurosviluppo (ASD) su come gestire il periodo di emergenza.
Per informazione consultare il sito www.anffas.net

Alzheimer Italia: Vademecum per il periodo di quarantena
Alzheimer Italia ha preparato un vademecum con alcuni consigli utili per organizzare le giornate passate a casa insieme a familiari con demenza.
La guida è consultabile a questo link: http://www.alzheimer.it/to_attivita_covid_19.html

ISS: Indicazioni per prevenire il disagio delle persone con autismo
L'Istituto Superiore di Sanità ha pubblicato una nota con le indicazioni per le persone con autismo e le loro famiglie per prevenire i disagi legati all'emergenza sanitaria.

UILDM: Raccomandazioni COVID-19 e malattie neuromuscolari
La Commissione Medico-Scientifica della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), ha pubblicato un documento con indicazioni rivolte soprattutto alle persone con malattie neuromuscolari (distrofie, atrofia muscolare spinale, miotonie ecc.). Oltre alle raccomandazioni fornite dal Ministero della Salute, il testo propone consigli sull’assunzione di farmaci, sull’interruzione della fisioterapia, sulla ventilazione, nonché su altri aspetti fondamentali per chi ha una malattia neuromuscolare, ma anche per i familiari e i caregiver.

ParkinsonCare: teleassistenza per malati di Parkinson
Confederazione Parkinson Italia Onlus e Careapt Parkinson Italia hanno reso gratuito ParkinsonCare, il servizio di teleassistenza infermieristica dedicato ai malati di Parkinson.
Il servizio si occupa di dedicare ad ogni paziente un infermiere specializzato di riferimento, per affiancarlo nella gestione quotidiana della malattia tramite gli strumenti dell’educazione terapeutica e della gestione infermieristica.
Fino al 12 giugno si potrà accedere a ParkinsonCare a titolo gratuito al numero 02 21079997 o via mail al info@parkinsoncare.com. Il servizio è attivo ogni giorno dalle 9 alle 18, dal lunedì al venerdì.

Istituto Serafico d'Assisi: numero verde per genitori di disabili gravi
L'Istituto Serafico di Assisi ha attivato su tutto il territorio nazionale un numero verde attraverso il quale un'equipe multidisciplinare di medici e professionisti potrà rispondere alle richieste dei genitori di bambini e ragazzi con disabilità gravi in difficoltà.

Per parlare con gli esperti del Serafico, contattare il numero verde 800 090 122, attivo tutti i pomeriggi, dal lunedì al venerdì, dalle 15 alle 17.

Aisla: Centro di ascolto e consulenza sulla SLA
L'
Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica mette a disposizione il “Centro d’ascolto e consulenza sulla SLA” dedicato a pazienti, familiari e addetti all'assistenza. Il Centro prevede il supporto telefonico di un’equipe di 17 specialisti competenti per affrontare le problematiche legate alla SLA (neurologo, psicologo, pneumologo, fisiatra, esperto in ausili per la comunicazione, medico nutrizionista, assistente sociale, infermiere, medico palliativista, consulente previdenziale e legale, una figura di primo contatto "triage”, un esperto in alta complessità assistenziale).

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00. Le consulenze sono gratuite ed è possibile prenotare via mail (centroascolto@aisla.it) o chiamando il numero 02/66982114.

AISM: Potenziati i servizi di assistenza per persone con Sclerosi Multipla
AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, per fare fronte all’emergenza Covid-19 e continuare a dare risposte e sostegno alle persone con Sclerosi Multipla ha potenziato i propri servizi informativi.
Sono attivi il Numero Verde 800 803 028, con una task force di esperti (operatori, assistenti sociali, neurologi specializzati in Sclerosi Multipla, avvocati), e il sito www.aism.it dove è possibile rimanere aggiornati sulle attività dell’Associazione.

Servizi per persone sorde

Pedius: Telefonate sottotitolate per persone sorde
Pedius consente alle persone sorde di effettuare telefonate sottotitolate utilizzando le tecnologie di sintesi e riconoscimento vocale. I sottotitoli sono generati in modalità automatica nel pieno rispetto della privacy degli utenti.
Il servizio è valido anche per conferenze telefoniche per un totale di 50 minuti. Inoltre sarà possibile chiamare gratuitamente tutti i numeri per l'emergenza sanitaria.
Per accedere basta scaricare l'app su iOS o Android e registrarsi. Le aziende possono fare richiesta all'indirizzo info@pedius.org

VEASYT Live: servizio di video-intepretariato
Durante l'emergenza Coronavirus, il servizio di video-interpretariato in LIS VEASYT Live è a disposizione gratuitamente in tutta Italia per chiamare il numero del Ministero della Salute, 1500.

Servizi per persone non vedenti e ipovedenti

UICI: Sportello di ascolto psicologico
UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) ha attivato sul suo sito uno “Sportello di ascolto psicologico emergenza Covid-19”, avviato grazie alla collaborazione volontaria di una buona parte degli psicologi afferenti alla rete di “Stessa strada per crescere insieme”. Lo sportello funziona per via telefonica ed è gratuito. Si può accedere in tre fasce orarie (mattina, pomeriggio, sera). L'iniziativa è finalizzata ad aiutare le persone con disabilità visiva ad affrontare questo momento di emergenza socio sanitaria.
Lo sportello è disponibile a questo link: http://www.uiciechi.it/Psicologi/ascolto_psicologico.asp

Torna all'inizio del contenuto